Come scegliere un trasmettitore video (VTX) per Mini Quad FPV

Come scegliere un trasmettitore video (VTX) per Mini Quad FPV

Il VTX sinonimo di trasmettitore video, è una delle parti più importanti del sistema FPV. È un dispositivo che invia il video dalla telecamera FPV a un ricevitore video, che può quindi visualizzarlo su un monitor o sugli occhiali FPV. Ci sono diversi trasmettitori video da acquistare, ognuno con frequenze diverse come 1.2GHz, 1.3GHz e 2.4GHz, 5.8GHz. Quest'ultima è la più utilizzata, anche perchè è legale nella maggior parte dei paesi. La frequenza di 5,8 GHz consente l'uso di antenne più piccole, ha una buona portata e può trasportare un segnale video ad alta risoluzione.

Yakuza Frames R226 | Introduzione #1Parte
Come scegliere l’elica giusta per il tuo Mini Quad Racing
FPV Goggles: cosa bisogna sapere prima dell’acquisto

Il VTX sinonimo di trasmettitore video, è una delle parti più importanti del sistema FPV. È un dispositivo che invia il video dalla telecamera FPV a un ricevitore video, che può quindi visualizzarlo su un monitor o sugli occhiali FPV.

Ci sono diversi trasmettitori video da acquistare, ognuno con frequenze diverse come 1.2GHz, 1.3GHz e 2.4GHz, 5.8GHz. Quest’ultima è la più utilizzata, anche perchè è legale nella maggior parte dei paesi. La frequenza di 5,8 GHz consente l’uso di antenne più piccole, ha una buona portata e può trasportare un segnale video ad alta risoluzione.

Il suo funzionamento è molto semplice. La camera di bordo è collegata al trasmettitore video e trasforma le immagini che sta acquisendo in dati, che vengono poi inviati al trasmettitore video. Il trasmettitore video trasforma queste informazioni in un segnale radio, le invia all’antenna collegata, che quindi invia quel segnale. Il ricevitore video (VRX), attaccato agli occhiali o alla stazione di terra, cattura quindi quel segnale, lo ricopre dalle onde radio in dati, che viene quindi mostrato sul display.

COSA VALUTARE PER LA QUALITA’ DEL SEGNALE VIDEO

Per la qualità del segnale video bisogna valutare la qualità dell’antenna, la sensibilità del ricevitore video al canale di trasmissione, quanto è preciso il VTX alla trasmissione della frequenza prevista.

Non pensare di voler risparmiare denaro proprio sul trasmettitore video o ricevitore, ti troveresti male già dall’inizio.

L’utilizzo di un ricevitore diversity (doppia antenna) contribuirà a ridurre la possibilità di perdere il segnale. Utilizzare antenne con guadagno più elevato può anche darti un raggio più lungo.

POTENZA IN USCITA

La potenza in uscita del VTX determina la quantità di potenza irradiata dal trasmettitore. In generale, più potenza significa più portata.

La potenza in uscita di un VTX è uno dei fattori più importanti da non dimenticare, solitamente è la prima cosa che un pilota guarda quando ne seleziona uno. La maggior parte dei trasmettitori video da utilizzare su mini quad sono classificati tra 25mW e 800 mW (milliwatt). Tenete presente che maggiore è la potenza erogata, maggiore sarà il calore generato dal VTx e più energia consumata dalla batteria.

L’alta potenza non è sempre la soluzione più idonea per il nostro volo.

Quando voli con un gruppo di persone, cerca di evitare VTX ad alta potenza. Ad esempio 600mW sono semplicemente troppo potenti e potrebbero causare interferenze a te stesso e al segnale di altri piloti. Questo non ti permetterá di volare insieme ai tuoi amici di volo.  Ecco perché molte gare richiedono che i piloti impostino VTX da 25 mW.

Per quanto riguarda vtx da 25 mW, c’è anche una considerazione legale. Ogni paese ha delle regole da rispettare e per quanto riguarda la potenza del segnale legale più diffusa nei vari paesi é proprio il limite di 25mW.

QUAL’É LA POTENZA DEL SEGNALE CONSIGLIABILE?

Dipende dal tipo di situazione che ti trovi. Tieni a mente questo.

25mW è ottimo per voli al coperto e gare con molti piloti, 600mW per voli solitari a lungo raggio, e 200mW è un’opzione prudente che offre il meglio di entrambi i mondi.

CANALI DEL TRASMETTITORE VIDEO

La banda 5.8GHz è stata divisa in “canali”. Ad esempio, la “banda di gara” ha 8 canali, separati da 37 mhz, con il canale più basso a 5658 MHz e il canale più alto a 5917 MHz. Questo è stato ottimizzato per consentire a un massimo di 8 piloti di volare contemporaneamente in condizioni ideali. Durante una gara o quando si vola con gli amici è meglio scegliere canali che siano il più lontano possibile l’uno dall’altro, in modo tale che l’interferenza video tra i droni sia ridotta al minimo. I trasmettitori video attuali e i ricevitori video hanno generalmente un minimo di 40 canali totali, con 5 bande, come la Race Band, ciascuna contenente 8 canali.

DOVE SI CAMBIA IL CANALE VTX

Per cambiare canale alla vtx, hai bisogno di collegare la batteria al drone perché la vtx deve essere accesa.

Fai ATTENZIONE che un tuo amico non stia in volo perché rischi di farlo cadere giù.

Il metodo più utilizzato é quello di cambiare canale tramite un pulsante sulla trasmittente. Alcuni trasmettitori video più recenti consentono di cambiare canale / impostazioni con un telecomando esterno, ad esempio ImmersionRC Tramp HV e il relativo controller.

L’ultima tecnologia “VTX Control” consente ai piloti di cambiare le impostazioni del trasmettitore video tramite Betaflight OSD o script LUA OpenTX, aggiungeremo dettagli in più su questo argomento, in un secondo articolo.

CONNETTORE DELL’ANTENNA

I comunu connettori sono:

  • SMA
  • RP-SMA
  • IPEX (U.FL)
  • MMCX

La maggior parte dei connettori per antenna VTX esiste in  SMA o RP-SMA , il VTX e l’antenna devono avere lo stesso tipo di connettore per funzionare.

Se si dispone di connettori incompatibili, esistono anche dei convertitori da adattare. Con questo però c’è il rischio di essere penalizzati nelle prestazioni. Il mio consiglio è di acquistare quello SMA solo perchè è quello più utilizzato, ma senza una valida ragione.

I connettori IPEX o U.FL sono connettori più piccoli e leggeri rispetto allo SMA consigliabili se si vuole recuperare del peso dal proprio mezzo e consigliabili da usare con un’antenna con connettore U.FL.

CONCLUSIONE

Il sistema a 5.8 Ghz che usiamo per l’ FPV è una vecchia tecnologia analogica, quindi non aspettarti video ad alta definizione, quelli vengono realizzati attraverso un action cam come ad esempio una GoPro session.

Attualmente esistono sistemi come il Connex Prosight che offre un immaggine molto piu dettagliata e ad alta definzione, ma è un sistema oltre che ingombrante anche costoso.

Ricorda che il trasmettiore video è un prodotto molto delicato e va protetto per bene se non si vogliono avere spiacevoli esperienza dopo un crash. Non fare mai toccare un filo in tensione con il tuo frame in carbonio perchè essendo conduttivo potrebbe bruciare il tuo VTX. Controlla sempre dimensioni e peso in base al tipo di drone che vuoi costruire.

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0