Come scegliere l’elica giusta per il tuo Mini Quad Racing

Come scegliere l’elica giusta per il tuo Mini Quad Racing

Le eliche sono il materiale che piu di ogni altra cosa consumerai, questo perchè quando si vola con il proprio drone è quasi inevitabile non cadere. Sono la componente più critica di un multirotore, dovresti provare più oggetti possibili per trovare quello che "senti" giusto per quello che fai. Sperimenta finché non trovi la soluzione che fa sentire bene il tuo drone in volo.

Come scegliere i motori di un Mini Quad Racing
Come scegliere un ESC (Electronic Speed Controller) di un Mini Quad
AMAXinno FPV Racing 5” V2 4mm (Frame) 195mm

Le eliche sono il materiale che piu di ogni altra cosa consumerai, questo perchè quando si vola con il proprio drone è quasi inevitabile non cadere.

Le eliche possono essere realizzate in diversi materiali, ad esempio: plastica composita, fibra di carbonio, legno, policarbonato.

Ad oggi il materiale che è stato riscontrato essere il piu durevole e migliore è il policarbonato, un tipo di plastica che ha una buona rigidità e se colpisce qualcosa di duro, si piega piuttosto che rompersi.

Questo è sicuramente un beneficio perchè non si sta sempre a sostituire l’elica, basta ripiegarla nel verso giusto.

Considera che così facendo riuscirai a portare in aria il tuo mezzo ma le prestazioni che avrai non saranno mai eccellenti. Valutalo come un modo per temporeggiare fino all’arrivo di eliche nuove.

DIREZIONE DELL’ELICHE

Quando acquisti le eliche assicurati di aver preso quelle CW e CCW di cui hai bisogno, vengono vendute o a coppia o seperatamente, il costo della coppia di solito non supera i 3 euro.

CW/CCW

Su ogni quadricottero, ci sono due motori che ruotano in senso orario (CW) e due motori in senso antiorario (CCW) per questo è indispensabile associare le eliche corrette per generare la spinta necessaria.

DIMENSIONE DELL’ELICA

Le eliche sono comunemente descritte usando una serie di numeri ad esempio:  5 × 4,8 × 3.

Dimensione (in pollici) X passo (in pollici) X numero di lame

La dimensione dell’elica che sceglierai dipende dal tipo di frame che sei intenzionato ad utilizzare.

Un’elica più grande attraversa più aria e quindi richiede più energia per girare, reagisce più lentamente agli input dei motori e consuma più energia.

Le eliche più piccole risponderanno più rapidamente agli input perché stanno spazzando via meno aria e richiedono meno energia per cambiare velocità.

Il passo si riferisce all’angolo di ciascuna delle pale sull’elica. Un’elica di passo alto risponderà agli ingressi lentamente, consumerà più energia e sarà efficiente solo quando il multirotore si muoverà rapidamente
Il passo basso comporterà meno spinta complessiva e velocità massima, ma una coppia più bassa.

Le eliche piu diffuse per i droni da corsa sono le tre pale, ma sono ugualmente popolari anche le due pale. Questo perchè aggiungendo più pale si aggiungenge più superficie e questo genera più assorbimento di corrente , più spinta e più resistenza.

Le quadripala si dice siano ottime per i voli indoor, offrendo un buon comportamento del mezzo in curva, ma gli aumenti della superficie li rendono inefficienti.

Le eliche con sei pale non le prenderei proprio in considerazione.

QUALI ELICHE UTILIZZARE SU UN MINI MULTIROTORE?

Dipende molto dalle dimensioni dei motori e dalla tensione della batteria. Per 4S, questa è la regola generale:

  • eliche da 4″ per telaio da 150-180 mm, motori 2700KV +
  • eliche da 5″ per telaio da 210mm, 2300KV-2700KV
  • eliche da 6″ per telaio da 250mm + telaio, 1900KV-2300KV

Per scegliere il giusto passo, forma e numero di pale, dipende davvero dal tipo di stile di volo che intendi fare.

CONCLUSIONI

Nel complesso, le eliche di droni FPV sono probabilmente la componente più critica di un multirotore, dovresti provare più oggetti possibili per trovare quello che “senti” giusto per quello che fai. Sperimenta finché non trovi la soluzione che fa sentire bene il tuo drone in volo.

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0